Perché istituire un trust

Si ricorre all'istituto del trust qualora la finalità o lo scopo che si intendono perseguire non sono altrimenti realizzabili attraverso negozi di diritto comune. Il trust può rispondere a molteplici esigenze come negli esempi sotto elencati. 

 

  •  

    LA GESTIONE DEL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA

    • Il passaggio generazionale all'interno di una azienda di famiglia è normalmente un momemento di forte criticità, soprattutto quando oggetto della successione è una partecipazione azionaria di maggioranza assoluta che viene frammentata e divisa tra più eredi i quali potrebbero non essere tutti interessati a continuare l'attività di famiglia. L'emergere di conflitti tra gli eredi potrebbe portare alla paralisi dell'azienda o all'ingresso, in seguito alla cessione della propria quota da parte di qualcuno, di persone indesiderate. Il conferimento della partecipazione in trust con beneficiari gli eredi del disponente potrebbe evitare tali inconvenienti consentendo di ottenere vantaggi sia con riferimento alla governance della società sia in termini di conservazione del suo valore economico.
  •  

    LA PROTEZIONE DEI SOGGETTI DEBOLI

    • Il trust a favore dei soggetti deboli permette di vincolare determinati beni affinchè le utilità da essi prodotte siano destinate nell'esclusivo interesse della persona debole, secondo il programma e le indicazioni fornite dal disponente nell'atto istitutivo.
  •  

    LA GESTIONE DELLA CRISI DELLA COPPIA

    • Il trust può essere utilizzato per regolare gli aspetti di carattere patrimoniale anche in ipotesi di separazione e divorzio. La costituzione di un patrimonio separato posto sotto il controllo di un trustee nell'interesse preminente dei soggetti più deboli (figli), può rappresentare la soluzione ideale delle problematiche relative all'adempimento delle obbligazioni assunte dai coniugi o imposte loro dal provvedimento giudiziale di separazione o di divorzio.
  •  

    LE UNIONI DI FATTO E IL TRUST

    • Le relazioni tra conviventi manifestano le medesime esigenze di un rapporto fondato sul matrimonio, ma, come noto, allo stato attuale non vi è alcuna regolamentazione né dei rapporti personali né di quelli patrimoniali. Nelle famiglie di fatto il trust ha principalmente la funzione di garantire dal punto di vista patrimoniale il componente più debole che altrimenti non troverebbe protezione nelle nostre norme in materia successoria.
  •  

    LA GARANZIA DI IMPEGNI E OBBLIGAZIONI

    • L'utilizzo dello strumento del trust in funzione di garanzia si presenta di estremo interesse in quanto tutela in eguale misura il creditore e il debitore, dando certezza di esecuzione ai contratti subordinati ai loro rapporti e libertà nella scelta della tipologia del bene da porre a garanzia. Inoltre il trust, costituendo la garanzia del credito in caso di adempimento, consente al creditore l'escussione senza dover passare per una procedura esecutiva.
  •  

    LA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI NEL TEMPO

    • Qualsiasi bene può essere disposto in trust, anche le opere d'arte. Ciò consente la protezione delle stesse e una valorizzazione e gestione professionale del patrimonio artistico. 

      Il trustee professionale

 

Delta Erre S.p.A.

Tel. 049 650322

Fax. 049 654350

E-Mail: deltaerre@deltaerre.it

Via Trieste 49/53, Padova 

Contatti

Nome Please type your full name.
E-mail Invalid email address.
Telefono Invalid Input
Messaggio Invalid Input

Capitale sociale € 558.900,00 i.v.  -  CF / P.IVA e iscrizione al Reg. Imprese di Padova n. 00310490289